LAVORO FORMAZIONE EVENTI PUBBLICAZIONI SALA STAMPA MAGAZINE CONTATTI

blocchi_inside

"È in fase di definizione, per la prossima sottoscrizione, il nuovo Accordo per la valorizzazione del sistema scientifico dei Centri di ricerca nazionali ed internazionali, delle Università e dei Parchi scientifici e tecnologici presenti in Friuli Venezia Giulia.." [...]

 

Intervista a Francisco Baralle che si appresta a passare la carica a Mauro Giacca.

 

Realizzato un progetto a lungo inseguito da EvK2CNR: è stata installata ed è operativa l’Everest  Seismic Station - Pyramid.

 

Enrico Alleva, dell’Istituto Superiore di Sanità, presenterà i risultati delle sue ultime ricerche in una conferenza pubblica alla SISSA.


 

La SISSA partecipa a un studio internazionale sull’espressione del genoma tracciando una mappa di come i geni variano nei tessuti biologici.

 

Le stelle, per certi versi, possono essere descritte in maniera molto semplice....

 

Toccabili con mano i risultati concreti di tre progetti di ricerca industriale pluriennali per l’inclusione sociale delle persone anziane e disabili.
Due appartamenti-test dimostrano che l’ingresso in casa di riposo può essere ritardato quando non evitato.

 

Lo dicono la scienza e l’esperienza “sul campo”: sono la cultura e la conoscenza le vere risposte da dare al razzismo. Il ministro Kyenge alla SISSA per la conferenza “Neuroscience of Racism” con Elisabeth Phelps, neuroscienziata della New York University.


Maggiore efficienza nella riduzione delle emissioni inquinanti, nella produzione di materiali e di energia: Università di Trieste con collaborazioni in USA che ha messo a punto un metodo semplice ed efficace per comprendere come funzionano i catalizzatori eterogenei.

 

Le Valutazioni sulla Qualità della Ricerca pubblicate dall’ANVUR confermano la SISSA al primo posto per tutti tre i suoi settori di ricerca. Un risultato senza pari in Italia, che dimostra l’altissima qualità nelle pubblicazioni scientifiche della Scuola.

 

Business, networking e convivialità saranno al centro di una serie di eventi che avrà luogo il 23 luglio 2013 in AREA Science Park. L’occasione è l’arrivo a Trieste di Barcamper, il programma per le startup finalizzato all’accelerazione e alla creazione d’impresa, attraverso la ricerca sul territorio di idee ad elevato impatto.

 

“Si tratta di un evento importante, uno dei punti forti del programma di Trieste Estate una sorta di sperimentazione di quello che potrà essere il futuro centro per la scienza nell'ex Pescheria. È come una finestra su quello che Trieste ancora non è ma un giorno sarà.."


  [X]
 

NUOVO CONSIGLIO TECNICO SCIENTIFICO ALL'AREA SCIENCE PARK

Cinque i componenti tutti esponenti di rilievo del mondo della ricerca e dell’impresa, presidente Riccardo Pietrabissa, Ordinario di Bioingegneria al Politecnico di Milano

Il CDA del Consorzio per l’Area di Ricerca di Trieste ha nominato nel corso dell’ultima seduta il Consiglio tecnico scientifico, organismo che ha il compito di supportare le scelte strategie dell’ente e che è formato da cinque componenti scelti tra imprenditori, manager, professionisti, scienziati e studiosi italiani e stranieri di chiara fama.

I componenti, personalità di comprovata professionalità ed esperienza, sono stati scelti tra una rosa di candidati di altro profilo. Si tratta di: Diego Bravar, presidente e amministratore delegato di TBS Group, holding dei settori dell'Ingegneria clinica, e-Health e sistemi ICT per la sanità; Massimo Casciello, direttore generale del settore ricerca del Ministero della Salute; Massimo Debenedetti, direttore di ricerca e innovazione di Fincantieri, leader italiano della cantieristica; Antonio Paoletti, presidente della Camera di Commercio di Trieste; Riccardo Pietrabissa, professore Ordinario di Bioingegneria al Politecnico di Milano. Quest’ultimo ricoprirà la carica di presidente.

Le funzioni del Consiglio tecnico-scientifico sono previste dallo statuto di AREA e hanno carattere consultivo per ciò che riguarda l’impostazione delle strategie da parte del CdA, in particolare nella visione e pianificazione strategica.

Nel dettaglio l’organismo esprime pareri su: valorizzazione europea e internazionale della ricerca e dell’impresa mediante il trasferimento tecnologico e le metodologie gestionali; promozione della cooperazione tecnico-scientifica internazionale; collaborazione con le Regioni in materia di ricerca, trasferimento tecnologico e sostegno all’innovazione tecnologica e organizzativa per le imprese e i settori produttivi; formazione per lo sviluppo d’impresa e per la gestione di ricerca e innovazione; promozione di reti di eccellenza scientifica e imprenditoriale.
Il Consiglio potrà inoltre avvalersi di esperti esterni su specifiche tematiche tecniche.


Fonte: AREA Science Park

Pubblicato il 28/06/2013
 

Google
 
Cerca in Sala Stampa
Cerca in Pubblicazioni
UPDATE
RSS

12.03  07/10/2014

RICERCA:SERRACCHIANI, IL FVG ESPORTA RICERCA, ATTRAE "CERVELLI"

11.17  27/06/2014

UNA SOLUZIONE SEMPLICE PER I BIG DATA

15.46  26/06/2014

STUDIARE I GEMELLI PER CAPIRE IL PREGIUDIZIO

11.15  23/06/2014

GESTI CHE PARLANO

PERCORSI